Il progetto OLA (Open Lab Asti) è il frutto della collaborazione tra Associazione Progetto Radis e Cooperativa Sociale NoProblem

Open perchè si useranno tecnologie (software / hardware) aperte e libere.

Open perchè ciò che è aperto è comprensibile, apprendibile, perchè la conoscenza è un bene comune non “commerciale”, nella disponibilità di tutti.

Open perchè ciò che è aperto è condivisibile, e la condivisione è l'ingrediente essenziale per la collaborazione.

Lab è il laboratorio la bottega, l'officina, la riproposizione in chiave moderna "del fare artigianale", del tradurre le idee in manufatti (digitali e non). Non uno ma più lab concatenati e interdipendenti.

Il lab del recupero e del riutilizzo nel quale i “computer” potranno essere riparati, ricondizionati e riutilizzati. Un laboratorio che offre opportunità di inserimento re-inserimento lavorativo , di formazione professionale e nello stesso tempo si fa promotore di una cultura ambientale sui temi del risparmio, del contrasto allo spreco, sulla valorizzazione ed efficienza delle risorse.

Il lab della formazione
. Una infrastruttura hardware e software (FLOSS) aperta a tutti (associazioni, scuole, enti, singoli cittadini) che potrà ospitare corsi e progetti formativi di vario genere.


Il lab delle competenze
, aperto a tutti coloro che vogliono partecipare ad un progetto “collettivo” offrendo le proprie competenze ed acquisendo quelle “degli altri”. E' finalizzato alla ricerca, alla sperimentazione, allo studio, all'applicazione concreta di teorie e modelli.  Vuole offrire  al territorio  le proprie competenze in termini di sviluppo di soluzioni, applicazioni, progettualità.
Leggi il manifesto di OpenLab Asti

La sede di Open Lab Asti
Presso Centro Culturale San Secondo
via Carducci 22
Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle 9,30 alle 18
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
0141 - 091360

 

 

Il Lab  è ancora un cantiere aperto ma ci siamo, operativi ed ospitali.