Blog LAB Progetti

Sala Multimediale

Nonni 2.0 Navigare tra le connessioni della terza età

l progetto nasce nel 2018 con il seguente obiettivo
L’analisi dei bisogni espressi dall’utenza fa emergere, accanto alla necessità di fornire risposte di carattere sanitario ed assistenziale sempre più complesse e specializzate, anche quella di garantire una continuità delle relazioni familiari e sociali a chi si trasferisce temporaneamente o definitivamente in una struttura residenziale, oltre al bisogno di mantenere elevato il propriolivello di autostima, che rischia di essere annullato in una condizione di perdita dell’autonomia.

Il progetto relativo all’alfabetizzazione informatica per gli Ospiti della Casa di Riposo sarà realizzato con la collaborazione da OpenLab Asti, impegnata nel recupero di computer non più utilizzati e nel loro adattamento alle esigenze delle persona con disabilità.

L’idea dell’alfabetizzazione informatica deriva da un’osservazione del cambiamento delle caratteristiche dell’utenza della Casa di Riposo: si tratta di persone mediamente più giovani, più alfabetizzate e con maggiore propensione verso l’uso di strumenti di comunicazione attuali.

Anche da parte degli utenti anziani si evidenzia una domanda sempre più frequente di poter ricorrere al computer per scopi quali il mantenimento dei rapporti con le famiglie (via mail o webcam) e l’utilizzo di internet per compiere ricerche.

L’utenza è rappresentata in prevalenza da anziani, considerata l’età media in costante crescita, ma anche da portatori di disabilità complesse, relativamente giovani e pertanto maggiormente alfabetizzati.

Destinatari del progetto sono gli Ospiti dei nuclei per anziani autosufficienti e non autosufficienti (circa 250), del nucleo di Dimissioni Protette Ospedaliere (30) e gli utenti del Centro Diurno per Disturbi Cognitivi (20).

Beneficiari saranno gli utenti stessi, le loro famiglie, i volontari del Servizio Civile ed i volontari delle associazioni convenzionate.

Ottobre 2019 - Inaugurazione della nuova Sala Multimediale

La sala multimediale della Casa di Riposo Città di Asti è stata rinnovata grazie alla donazione di 6 computer con tastiere facilitate da parte del Dott. Simone Migliarino figlio di Margherita e Carlo Migliarino che sono stati residenti della struttura ai quali è stata intitolata la sala inaugurata giovedì 25 ottobre 2018 alle ore 16.00

 

NOTE TECNICHE

6 Postazioni utente allestire con Raspberry PI 3 Plus, tastiere facilitate ad alta leggibilità

Sistema Operativo: Raspbian Stretch

Principali Software:  LibreOffice, JClic, Araword, Gcompris (beta)

 

 

 

Chi siamo

  
OpenLab Asti ETS è una assocazione no-profit. Gli obiettivi sono: diffondere la cultura tecnologica del Free & OpenSource, promuovere le tecnologie come strumento di inclusione sociale,

©2022 Associazione OpenLab Asti. - Rocca d'Arazzo (Asti) - C.F. 92078530059 pec: direttivo@pec.openlabasti.it

Search

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza cookies, anonimi e non traccianti.